Il NaNo Film Festival - NaNo Blog

Il NaNo Film Festival

Ieri si è conclusa la terza edizione del NaNo Film Festival. La cerimonia ha premiato i vincitori di categoria.

Nella categoria comedy ha prevalso “Le buone maniere”. Una pellicola straordinaria e raccontata in maniera impeccabile, che ha conquistato non solo la NaNo Film, ma anche il pubblico in sala.

20 minuti” si è aggiudicato la categoria drama. Un corto che nasce da un’idea davvero unica, che arriva ai cuori di tutti. Inoltre, la pellicola ottiene anche il premio WeShort.

Piropiro“, invece, conquista la statuetta per i corti d’animazione. Un film che conquista e appassiona grazie alla spettacolare animazione.

La categoria documentario è stata vinta da “Melina“, la cui protagonista è stata ospite proprio al NaNo Film Festival.

Amarena” ottiene la statuetta per il corto campano. Un cortometraggio genuino e davvero complesso. Raccontato in maniera eccelsa. “Amarena” non tratta il pubblico con sufficienze ma somministra le informazioni necessarie per inquadrare il racconto.

Sic est prevale nella categoria documentary features. Il documentario racconta la zona est di Napoli e trasuda coraggio e rivalsa.

Il tutto si è concluso con la vittoria di “Le buone maniere” come miglior film del festival.

Erano inoltre presenti diversi ospiti tra cui: Marino Guarnieri, Gio Quasirosso, Dalilù, Nunzia Schiano, il critico cinematografico Francesco Della Calce e il team di WeShort.

Gelsomina Prositto, project manager e presentatrice del festival, afferma:

Questo festival ci riporta alla vita di tutti i giorni dalla quale avevamo preso le distanze negli ultimi tempi. E’ stupendo vedervi qui in sala, tutti insieme. Siamo partiti con la prima edizione in piena pandemia. Allora, l’atmosfera era pesante, eravamo fragili e avevamo paura del contatto umano. Orsa siamo tutti riuniti per un’unica ragione: promuovere la cultura. Tutti noi rappresentiamo un monito di speranza per un futuro migliore. Grazie mille a tutti.

Il padrone di casa, Lello Serao ha confermato la presenza della NaNo Film anche nei prossimi anni:

La NaNo Film ha conquistato il cuore di questo teatro. Sono sicuro che i prossimi anni ci troveremo qui a celebrare l’arte ancora una volta.

Il NaNo Film Festival termina qui. Lo staff e tutti coloro che hanno partecipato all’organizzazione di questo straordinario evento ringraziano. Il cinema ci concede l’opportunità di guardare la vita in maniera differente ed è bello celebrare ogni anno quest’arte che non smetterà mai di farci sognare.

Scrivi una risposta